Notizie

ALLO IUSTO RIPARTE LO SPORTELLO DI ASCOLTO GRATUITO PER I PROBLEMI DI GIOCO D’AZZARDO E SOVRAINDEBITAMENTO

 

azzardo indebitamento IUSTO


Riapre al pubblico, su appuntamento e in tutta sicurezza, lo Sportello di ascolto gratuito di IUSTO “Supera il GAP” per le persone che hanno problemi legati al gioco d’azzardo patologico o al sovraindebitamento.
Per prenotare un appuntamento si può chiamare il numero 011.0447748 (segreteria telefonica h24) oppure mandare una e-mail all’indirizzo [email protected].


Il momento difficile che stiamo attraversando può portare ad un aggravarsi delle situazioni di sovraindebitamento e un incremento del gioco d’azzardo nei canali online.

Per questa ragione l’Istituto Universitario Salesiano di Torino - IUSTO ha riattivato il servizio di ascolto con i colloqui di persona.
Il servizio, erogato da psicologi, è completamente gratuito ed è finalizzato a fornire accoglienza, informazioni e sostegno alle persone in condizione di sovraindebitamento oppure con difficoltà dovute al gioco d’azzardo e ai loro familiari e a indirizzarle alle risorse presenti sul territorio.

0
0
0
s2sdefault

Università: collaborazione scientifica e sviluppo sociale

Firmato un accordo di cooperazione interuniversitaria tra Università degli Studi di Torino, Università Pontificia Salesiana e Politecnico di Torino

Venerdì 10 Luglio 2020, alle ore 11.30, nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale dell’Università di Torino (Via Verdi 9), il Rettore dell’Università di Torino, Stefano Geuna, il Rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco e il Rettore dell’Università Pontificia Salesiana, Mauro Mantovani (collegato in video-conferenza) hanno presentato alla stampa l’accordo di cooperazione interuniversitaria tra i tre atenei per attività tecnico-scientifiche e formative.

Un patto di cooperazione interuniversitaria, espressione della loro comune missione educatrice. Questa Convenzione è un importante esempio di collaborazione tra la rete universitaria italiana e quella ecclesiastica, con un alto valore scientifico e culturale; un’alleanza significativa che pone al centro gli studenti e la ricerca accademica.

Sono inoltre intervenuti il Prof. Alessandro Zennaro, Direttore del Dipartimento di Psicologia e referente dell’Università di Torino per l’attuazione della convenzione, il Prof. Sebastiano Foti, Vice Rettore per la Didattica referente del Politecnico di Torino per l’attuazione della convenzione e il Prof. Alessio Rocchi, Direttore Generale dell’Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo e delegato dell’Università Pontificia Salesiana per l’esecuzione della convenzione.

L’accordo facilita forme permanenti di collaborazione scientifica, anche mediante progetti integrati di ricerca tra docenti e ricercatori dei tre Atenei. Da un punto di vista didattico, si offre l’opportunità ai rispettivi studenti di frequentare singoli corsi di insegnamento attivati presso gli altri Atenei, sostenere i relativi esami e ottenere il riconoscimento dei crediti coerenti con il corso di studio. Gli Atenei si impegnano inoltre, laddove siano presenti curricoli e titoli affini, a favorirne il reciproco riconoscimento.

La Convenzione facilita inoltre, secondo modi e tempi da stabilirsi di volta in volta, l’accesso reciproco di studenti e docenti alle diverse strutture didattiche e di supporto, come biblioteche e laboratori. Potranno essere inoltre attivati curricoli joint-degree finalizzati al conseguimento dei gradi accademici, corsi interuniversitari di perfezionamento, di specializzazione e dottorati di ricerca.

0
0
0
s2sdefault

Partecipa, entro il 31 luglio!

concorso letterario IUSTO

Dalla fine di febbraio 2020 il nostro “mondo” è cambiato. Abbiamo avuto avvisaglie che in altre parti del pianeta qualche cosa stesse accadendo, ma erano posti così lontani fisicamente e culturalmente che mai avremmo pensato potesse succedere anche da noi. Tuttavia ciò è avvenuto, ci ha colti da vicino, impreparati e increduli.

Abbiamo dovuto rifugiarci nelle nostre abitazioni, cambiando completamente la routine quotidiana, il nostro modo di rapportarci, di vivere gli affetti.

I giorni del coronavirus resteranno, quindi, nella storia dell'umanità come un'esperienza inattesa, tragica e del tutto nuova.

Un periodo attraversato non da una, ma da diversi tipi di umanità: chi purtroppo non ce l'ha fatta, chi è guarito, chi è rimasto a casa, chi ha perso dei cari, chi ha trasgredito le norme di sicurezza, chi ha dovuto continuare a lavorare perché medico, infermiere o impegnato in occupazioni considerate essenziali, chi il lavoro lo ha perso...

Ma in questo periodo buio c’è stato qualche sprazzo di luce; abbiamo riscoperto la nostra casa, la nuova vicinanza dei nostri cari, un nuovo modo di stare assieme, la solidarietà tra vicini...Come raccontare questi giorni?

 

0
0
0
s2sdefault

 Dona 5x1000 alla ricerca IUSTO

Il tuo contributo aiuterà a finanziare BORSE DI STUDIO a favore di studenti meritevoli, che si trovano in condizioni di difficoltà economica.

In questa delicata fase, che, inevitabilmente sta facendo emergere nuove situazioni di difficoltà economica per molti nuclei familiari, oltre che per l’impossibilità per molti studenti di proseguire eventuali attività lavorative con cui contribuiscono agli studi, IUSTO grazie alle donazioni che riceverà, potrà sostenere concretamente i suoi studenti nel diritto allo studio.

Inoltre, potranno anche essere finanziati progetti di ricerca per studi o interventi specifici a sostegno della situazione emergenziale Covid, come il sostegno psicologico agli operatori sanitari.

0
0
0
s2sdefault

Scholarship day IUSTO

 

giovedì 11 giugno ore 10.30

Visto il difficile periodo che stiamo vivendo, abbiamo deciso di celebrare "a distanza" i vincitori delle Borse di Studio 2019/2020. Era tradizione che il consueto appuntamento avvenisse durante la festa di fine anno accademico. Dal momento che quest'anno non è possibile organizzare tale evento, desideriamo comunque festeggiare gli studenti borsisti ricreando un momento di condivisione #DISTANTIMAUNITI con tutta la comunità accademica e con tutti coloro che vorranno unirsi.

Per l’anno accademico 2019/2020, IUSTO ha messo a disposizione 18 borse di studio per un valore complessivo di 12.000€. Per la nostra università è infatti fondamentale favorire l’accesso alla formazione accademica, valorizzando in particol modo gli studenti più meritevoli.

Ad arricchire ancor più l'evento, l'intervento del prof. Raffaele Mantegazza dal titolo "L'antivirus della cultura". Il professore parlerà di come, nei momenti di crisi, la cultura può aiutare a trovare una strada per non perdersi, affermando che forse gli esseri umani hanno inventato la cultura per essere meno soli e per poter tollerare la paura. Oggi, nel momento in cui ci troviamo ad affrontare cambiamenti radicali nel nostro modo di vivere, lo studio e l'approfondimento culturale possono veramente costituire una via d'uscita per un'umanità che vuole sconfiggere un virus senza però perdere il "vizio" di essere profondamente umani.

Per proseguire con la presentazione del Concorso artistico-letterario “I giorni del virus”: Come raccontare questi giorni? Come narrare l’angoscia, le speranze, le altalenanti emozioni davanti alle tante cifre, alle tante immagini che ci venivano rimandate? Vi proponiamo di farlo attraverso un disegno, una foto, un racconto, una poesia, un video, per narrare i giorni del virus, come ognuno li ha vissuti dal proprio unico e irripetibile punto di vista; si chiede anche di pensare al futuro, di capire che cosa abbiamo imparato in queste tragiche giornate e che cosa potrà esserci utile per costruire un'umanità migliore.  Premi in palio: buoni libri.

La mattinata si conclude con l'intervento "#DISTANTIMAUNITI" del nostro Preside, Ezio RISATTI e con un momento di saluti finali di tutti coloro che vorranno intervenire.

Bando di partecipazione

Potranno partecipare tutti gli interessati.

0
0
0
s2sdefault

iusto non si ferma

 

Per far fronte al difficile periodo che stiamo vivendo abbiamo attivato diverse modalità per continuare a garantire il nostro servizio e per ridurre le distanze attraverso iniziative on line.

0
0
0
s2sdefault

EUvsVirus and IUSTO

 

29 aprile

Siamo orgogliosi di annunciare che il progetto del team di laureate IUSTO (composto da Angela Colonna, Martina Zucchi, Elisabetta Mattio, Lidia Scassa , Chiara Antonino e Jessica Liporace) è stato selezionato come finalista di #EuvsVirus.

 

Tra i tanti progetti presentati, la loro idea "Care to Care" potrà essere selezionata come vincitrice del contest!

 

 

 

Vi proponiamo il video che il team ha realizzato per far comprendere il lavoro svolto e il progetto presentato:

EUvsVirus IUSTO CaretoCare

 

Coloro che avranno proposto le soluzioni più interessanti saranno invitati ad aderire alla piattaforma comunitaria del Consiglio europeo per l'innovazione (EIC); saranno così facilitate le possibili connessioni con gli utenti finali, con gli investitori e l’accesso a meccanismi di supporto e altre risorse finanziarie dell'UE.

0
0
0
s2sdefault