testalino master

Docenti

Sonia Barba

Psicologa, Psicoterapeuta.

Dal 2001 opera presso il Presidio Sanitario San Camillo di Torino, dove svolge attività di valutazione e riabilitazione neuropsicologica in pazienti adulti e anziani affetti da patologie neurologiche.

Dall'anno accademico 2014-2015 è Docente a contratto di Neuropsicologia Clinica presso IUSTO - Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e Docente a contratto di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso IUSTO, Corso di Laurea Triennale Psicologia dello sviluppo e dell'educazione. Dall'anno accademico 2014-2015 è Docente a contratto di Neuropsicologia Clinica-lab. presso il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia clinica: salute e interventi nella comunità, Università degli Studi di Torino.

E’ docente a contratto presso la Scuola di Specializzazione post-lauream in Neuropsicologia di Torino e presso la Scuola di Specializzazione Istituto Watson di Torino. Dal 2010 collabora con gli Alzheimer Caffè Torino e fa parte del Gruppo di Lavoro “Alzheimer Caffè” dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte.

Stefania Basilico

Psicologa, Neuropsicologa, Psicoterapeuta.

Specialista ambulatoriale presso il centro di Neuropsicologia Cognitiva dell'ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano. Ha conseguito il dottorato di ricerca in psicologia presso l'Università degli Studi di Pavia. E’ docente a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia di Torino. È stata Professore a contratto presso l'Università̀ degli Studi di Pavia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Psicologia e, sempre presso la stessa Università, affidataria di seminari didattici.

Barbara Capellero

Psicologa, Psicoterapeuta.

Il suo percorso professionale fin dal 2000, anno di apertura delle Unità di Valutazione Alzheimer, è stato caratterizzato da un’attività di presa in carico di pazienti affetti da patologie dementigene. Ha lavorato per diversi anni all’interno di un Centro Diurno Integrato per pazienti affetti da malattia di Alzheimer.

Nel periodo compreso tra il 2009 e il 2011 ha partecipato al progetto “Ring Supports for caregivers” in collaborazione con il Comune di Torino nell'ambito del programma europeo 2007-2013 Leonardo da Vinci. Esercita come psicologa convenzionata presso la ASL Città di Torino nel Servizio di Neuropsicologia della SC Neurologia, PO Martini. Svolge attività di consulenza presso il Centro per la Memoria e l’Invecchiamento della Clinica Santa Caterina da Siena. Ha collaborato con l’associazione INFINE Onlus per il sostegno ai familiari di pazienti affetti da deterioramento cognitivo.

Davide Gallo

Psicologo, Psicoterapeuta.

Dal 2010 è responsabile degli Alzheimer Caffè Torino e coordinatore del Gruppo di Lavoro “Alzheimer Caffè” dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte. Dal 2016 è consulente per la cooperativa sociale Punto Service, occupandosi di interventi psicologici e stimolazione cognitiva per anziani, interventi di sostegno psicologico per caregiver e formazione professionale per Operatori Socio Sanitari. Socio fondatore e Presidente, fino al 2019, del Nuovo Centro di Salute Psicofisica, dove si è occupato di progettazione di interventi bio-psico-sociali, formazione e progetti di ricerca in ambito neuropsicologico e psicologico in collaborazione con Enti Universitari. Nel 2017 è stato pubblicato il volume “Facciamo un Caffè – dall’idea all’organizzazione, istruzioni per l’uso di un Alzheimer Caffè” Ed. Hogrefe, di cui è curatore. Opera in regime di libero professionista, occupandosi di disturbi d’ansia, dell’umore, elaborazione del lutto e traumi, con giovani, adulti ed anziani.

Elisabetta Geda

Psicologa, area neuroscienze e neuropsicologia clinica.

Fino al 2016 è collaboratrice universitaria e cultrice della materia in psicologia generale presso l’Università di Torino. Qui afferisce al gruppo di ricerca “Neuroimaging e plasticità cerebrale” in cui si occupa principalmente di progetti di ricerca in collaborazione con il Politecnico di Torino sulla riabilitazione cognitivo-motoria assistita da esoscheletri. Contestualmente segue il Servizio Universitario di Neuropsicologia clinica presso l’Ospedale Koelliker di Torino e qui approfondisce l’utilizzo dei dati di neuroimaging (fMRI e altri biosegnali) come supporto metodologico alla clinica e alla ricerca e partecipa alla stesura di numerosi articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali come coautrice. In seguito diventa la responsabile del servizio di neuropsicologia clinica e tecniche di neurostimolazione cerebrale dell’IRR – Istituto delle riabilitazioni Riba del gruppo Cidimu, dove introduce il neuroimaging funzionale (elettroencefalogramma quantitativo) come parte dell’assessment iniziale e si avvale di tecniche di neurostimolazione come la stimolazione transcranica a corrente diretta (tDCS) nei training riabilitativi, sia per pazienti neurologici che affetti da altre patologie. Dall’anno accademico 2016-2017 svolge inoltre attività di docenza nel corso di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica, presso IUSTO e contestualmente partecipa come relatrice ad alcuni corsi di aggiornamento sulle tecniche di stimolazione cerebrale. Prosegue infine l’attività di ricerca sia interna agli istituti sia collaborando con l’Università di Brighton.

Giuliano Geminiani

Professore ordinario di Neuropsicologia Clinica presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino. Si occupa di tematiche di ricerca in campo neuropsicologico clinico, in particolare: disturbi visuo-spaziali in soggetti con lesione cerebrale, aspetti neurocognitivi e motori nelle patologie degenerative del sistema nervoso centrale, riabilitazione neuropsicologica e plasticità cerebrale, neuroimaging funzionale (fMRI) applicato alle neuroscienze cliniche e cognitive.

E’ stato direttore del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino dal 2002 al 2008 e dal 2012 al 2015, istituendo i laboratori tecnici dipartimentali. Nel 2006 è stato co-fondatore del Centro di Ricerca GCS-fMRI per la ricerca clinica e sperimentale nell’ambito del neuroimaging funzionale, collaborazione tra Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino e Servizio di Neuroradiologia dell’Ospedale Koelliker di Torino. Attualmente è Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Criminologica e Forense e Direttore della Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia del Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Torino.

Alberto Giachero

Psicologo, Psicoterapeuta, PhD.

Presenta un'esperienza ventennale nell'ambito della Neuropsicologia, con particolare riferimento alla Riabilitazione Neurocognitiva del paziente afasico. Dal 2000 ha svolto la propria attività presso la Fondazione Carlo Molo Onlus e nel 2004 è diventato Coordinatore del Laboratorio Sperimentale Afasia della Fondazione stessa. Dal 2019 è Direttore del Laboratorio Sperimentale Afasia dello Studio Associato Giachero–Calati, patrocinato dalla Fondazione Carlo Molo Onlus. Dal 2007 al 2015 è stato Docente a Contratto presso l'Università degli Studi di Torino del corso di "Riabilitazione Neurocognitiva". Dal 2015 ad oggi è titolare di vari Laboratori di Neuropsicologia e Riabilitazione dell'Afasia presso l'Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Psicologia e del corso di "Neuropsicologia e Valutazione del Linguaggio" presso la Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia – Università degli Studi di Torino, in qualità di Professore a Contratto.

Daniela Leotta

PO Martini, Direzione S.C. Neurologia

Alessandra Ruzzini

Psicologa, Psicoterapeuta, esperta in neuropsicologia dell’adulto e dell’anziano.

Opera come consulente psicologa presso il nucleo degli stati vegetativi - RSA San Giuseppe di Torre Pellice e presso la struttura RSA “La Consolata” di Beinasco. Dal 2001/2012 ha maturato il proprio percorso professionale nell’ambito della valutazione e riabilitazione del trauma cranico e della grave cerebrolesione acquisita presso il Centro Puzzle di Torino (centro specializzato nel recupero del TCE e GCA, in fase degli esiti). Negli anni accademici 2012/2013 - 2013/2014 – 2014/2015 è stata Docente a contratto presso l’Università degli Studi di Torino, Facoltà di Psicologia, Corso di Laurea in Scienze della Mente (Insegnamento: La riabilitazione neurocognitiva – Modulo: “La riabilitazione della memoria”). Dal 2008 al 2012 è stata docente in convenzione per lo stesso corso di laurea. E' Docente formatore psicologo presso l’Ente di formazione continua Consulman di Torino. Svolge attività privata in Torino in ambito neuropsicologico e riabilitativo; psicoterapia cognitiva individuale dell’adolescente, adulto e anziano.

Martina Valdemarca

Psicologa, esperta in valutazione e abilitazione cognitiva con bambini e adolescenti con Disturbi specifici dell’Apprendimento e Disturbi dell’Attenzione e Iperattività.

Collabora con diverse strutture di Torino e provincia per attività di valutazione e stimolazione cognitiva con soggetti in età evolutiva. Ha maturato anni di esperienza nel campo della valutazione e riabilitazione delle funzioni cognitive in pazienti adulti e anziani con patologie neurologiche attraverso la collaborazione con alcune strutture del territorio quali il Presidio San Camillo di Torino, il Servizio di Neurologia delle Molinette e il Presidio Sanitario Ausiliatrice Don Carlo Gnocchi.