testalino master

Corso per coadiutore dell'asino - livello base 

Il corso nasce come offerta scientifica aggiornata per introdurre alle metodologie degli “Interventi Assistiti con Animali” (IAA), secondo le vigenti norme Nazionali e Regionali.

Per coloro che intendono utilizzare la metodologia degli IAA, nel proprio agire professionale, è necessaria una formazione scientifica basata su lezioni teoriche e laboratori pratici.

Il presente corso BASE è obbligatorio, per l’accesso al percorso professionalizzante AVANZATO.

IUSTO si avvale dei docenti e dell'esperienza di E.N.G.E.A.


Normative di riferimento

La Regione Piemonte, con la Deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 24-3177, ha recepito l’Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante "Linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)" e s.m.i.

Le presenti disposizioni specifiche sono atte a garantire che tutte le figure professionali e gli operatori che svolgono la propria attività di IAA siano in possesso di specifica formazione acquisita in base ai criteri stabiliti dalle linee guida, ai sensi dell’art. 4 dell’accordo recepito con D.G.R. n. 24-3177.

Tali disposizioni specifiche devono essere lette e applicate in coerenza e integrazione con le "Linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)" e con la circolare ministeriale n. DGSAF 0013013-P26/05/2016 Cap. 9.4. “Disposizioni transitorie Linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali – RETTIFICA”.


Obiettivi

Il Coadiutore dell’asino è la persona che, adeguatamente formata, diventerà esperta nella gestione dell’asino negli interventi assistiti con
animali (di seguito denominate I.A.A.). Il Coadiutore prende in carico l’animale durante le sedute, formando un binomio che garantisce requisiti di idoneità agli obiettivi del progetto. In tal modo, il Coadiutore è esperto di asini, sia dal punto di vista etologico-comportamentale che fisiologico e pertanto struttura il rapporto di interazione con l’animale, interfacciandosi con il fruitore dell’intervento.

Deve possedere nozioni approfondite sugli asini, sulla relazione uomo-animale e sugli I.A.A. Deve, inoltre, conoscere le nozioni di base sulle problematiche umane connesse alla malattia, alla disabilità psichica e fisica, al disagio sociale, all’educazione e alla tutela delle fasce deboli. L'azione del Coadiutore dell’asino viene espletata presso strutture adeguate alla vita degli equidi: maneggi, centri riabilitativi, strutture sanitarie e comunque in ogni luogo ove possa essere garantito il benessere degli animali ed un adeguato contesto di intervento per i fruitori, secondo quanto indicato nelle “Linee Guida Nazionali per gli I.A.A.”

COMPETENZE

  • Gestire l’asino appropriato indirizzandolo nelle sue attività di mediatore di intervento interagendo con l’equipe operativa e con le figure appartenenti ai ruoli socio assistenziali che operano nelle strutture socio sanitarie
  • Preparare l’asino all’attività di I.A.A

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono intraprendere una attività professionale nell’ambito degli IAA con asino.

Questo corso base è obbligatorio per chi desidera acquisire il ruolo di Coadiutore dell’asino; è di base per il Medico chirurgo, lo Psicoterapeuta ed il Medico Veterinario esperto in IAA con equidi e propedeutico per il Medico veterinario Responsabile di Progetto AAA con equidi, Referente di intervento e Responsabile d’Attività ed il Medico chirurgo e lo Psicoterapeuta Responsabile di Progetto AAA con equidi, Referente di intervento e Responsabile d’Attività TAA con equidi.

Il corso soddisfa i requisiti minimi di ore previsti nelle LINEE GUIDA NAZIONALI (56 ore per i Coadiutori degli equidi e 40 ore per i Referenti e Responsabili di Progetto con equidi). Si è data importanza alla parte pratica con gli animali.

Numero partecipanti e ammissione

Numero di allievi minimo 15, numero massimo di allievi 30.

Ammissione al corso Prerequisito

Corso “Interventi assistiti con animali (I.A.A.) – Livello propedeutico”


Durata e frequenza

Un totale di 56 ore, di cui 52 ore di lezioni pratico-teoriche e tirocinio + 4 di esame pratico-teorico.

La frequenza alle lezioni in presenza è obbligatoria e per il conseguimento dei titoli o degli attestati si richiederà non meno del 90% delle ore di presenza. Il corso si svolgerà in 11 giornate, comprendenti l’esame finale.

Organizzazione didattica

In fase di definizione

Il corso sarà articolato in 10 giornate in aula. Presso la sede di IUSTO, P.za Conti di Rebaudengo, 22 – Torino o presso il Centro Ippico.

Insegnamenti

Il corso base fornisce nozioni di base sugli I.A.A. e sulla relazione uomo animale, sugli aspetti deontologici, sulla normativa nazionale e sui contenuti delle Linee Guida Nazionali, sull’etologia di base, sicurezza e pratica di lavoro in IAA. Consente inoltre di approfondire le conoscenze sul ruolo dell’equipe e sulle responsabilità delle diverse figure professionali e degli operatori e di far conoscere ai discenti alcune esperienze in I.A.A.

Modulo Base per coadiutore dell'asino - livello base (Almeno 20 ore dell'UF sono dedicate ad attività pratiche)

Etogramma, comunicazione ed evoluzione dell'asino
• Aspetti evolutivi ed etologici del rapporto tra uomo e asino
• Comunicazione intra-specifica e inter-specifica
• Struttura sociale e sistema comunicativo degli asini
• Aspetti evolutivi ed etologici del rapporto tra uomo e gli altri animali

Elementi di igiene e fisiologia dell’asino
• Cenni di fisiologia generale e riproduttiva
• Igiene dell’animale e del setting
• Esigenze fisiologiche dell’asino
• Esigenze etologiche dell’asino: stress, attività, apprendimento e benessere
• Riconoscimento dei segnali di stress
• Cenni sulle malattie trasmissibili all’uomo

Nozioni di base sulle problematiche dell'utenza e sul ruolo del coadiutore dell’asino
• Ambiti di lavoro degli I.A.A
• Setting di I.A.A.
• Cenni sulle malattie, sulla disabilità psichica e fisica, sul disagio sociale, sull’educazione e sulla tutela delle fasce deboli
• Ruolo del coadiutore in equipe

Aspetti normativi relativi alla detenzione dell’asino
• Codice per la Tutela e la Gestione deli Equidi – Ministero della salute

Training di base
• Lavoro da terra
• Comandi vocali
• Barriere a terra

Training di base finalizzato agli I.A.A.
• Adattamento agli ausili utilizzati negli I.A.A.
• Condizionamento al setting
• Condizionamento agli utenti

Prova finale (questionario e prova pratica): 4 ore
Totale: 56 ore

Valutazione

La verifica sarà effettuata al termine del corso sui contenuti tramite una prova scritta. I criteri di Valutazione della Prova Finale riguarderanno: prova pratica con l’animale test scritto con 30 domande a risposta libera

A conclusione dell’esperienza saranno valutate da parte degli allievi:

- Soddisfazione degli allievi per la qualità della proposta formativa;

- Valutazione degli insegnanti e dei metodi didattici;

- Organizzazione e accompagnamento dei partecipanti nel percorso formativo;

- Logistica, tempi, materiali didattici.

Docenti

In fase di definizione

 


Attestato

Gli allievi che avranno frequentato il 90% delle lezioni e superato in maniera positiva il test finale riceveranno l’Attestato di frequenza e profitto rilasciato ai sensi dell’Accordo Stato Regioni 25/5/2015, avente validità su tutto il territorio nazionale.


Quota di iscrizione

Domanda di ammissione

 

In fase di definizione

 

MODALITA' DI PAGAMENTO

Le quote devono essere versate con bonifico bancario intestato a

SSF Rebaudengo

Banca Prossima, Filiale 05000
IBAN IT69 L 03359 01600 1000000 61699

Causale: "IAA asino COGNOME NOME"

IUSTO si riserva la facoltà di non attivare il corso per esigenze di natura organizzativa, informando gli iscritti (telefonicamente o via mail) almeno una settimana prima della data di inizio e restituendo tempestivamente le quote di iscrizione versate.

Ogni eventuale variazione in merito al Corso sarà comunicata agli interessati via mail.

 


Informazioni

Per informazioni sul contenuto del corso: 

[email protected]

 

Sede del corso

IUSTO, Piazza Rebaudengo 22, Torino.
Segreteria Studenti
P.zza Rebaudengo, 22 - 10155
Tel.: +39 011 2340083
Fax: +39 011 2304044

Orario Sportello Studenti